Web tv italiane, aumenta il business

Web tv

“Con il 2012 l’esercito dei videomaker italiani creatori di web tv ingrossa le sue fila, raggiungendo quota 590 “antenne” distribuite in modo piuttosto omogeneo su tutto il territorio nazionale, con una densità maggiore nel Lazio (102), in Lombardia (85), in Puglia (63) e in Emilia-Romagna (53) – leggiamo sul rapporto pubblicato da Altratv –

Le micro web tv sono aumentate in maniera minore rispett allo scorso anno, registrando una crescita del +11% (nel 2011 se ne contavano 533 con un aumento del +52% sull’anno precedente), ma sono piu’ strutturate e con obiettivi piu’ chiari. Cosi’ il settimo rapporto Netizen, dedicato agli Internet Citizen, ovvero i cittadini digitalizzati videomaker, fotografa una rete italiana piu’ matura”.

Leggi Più

img

Passera promette: “Entro giugno pacchetto Digitalia”

Il gap digitale che divide il nostro Paese dal resto d’Europa e’ noto a tutti. Per colmarlo pare che finalmente qualcosa si stia muovendo in seno al governo, ma c’e’ da capire se si tratta della solita fiera delle buone intenzioni. “Entro giugno sara’ varato ‘Digitalia’, un nuovo pacchetto di norme sull’agenda digitale – ha […]

img

Guerra dei brevetti, la risposta di Facebook a Yahoo

Qualche settimana fa avevamo fatto cenno all’ennesima causa giudiziaria che vede protagoniste le grandi major dell’It, con Yahoo che aveva sporto denuncia nei confronti di Facebook in merito alla presunta violazione di brevetti. Dato che quasi sempre queste diatribe rappresentano soprattutto una guerra di nervi, Palo Alto ha contrattaccato citando a sua volta il motore […]