Mobile World Congress: l’ora del Quad-Processor

Smartphone

“Siamo fieri di annunciare una prima mondiale per l’edizione 2012 del Mobile World Congress, con l’Ascend D quad, lo smartphone piu’ veloce del mondo”, ha dichiarato Richard Yu, presidente di Huawei Device.

Al Mobile World Congress di Barcellona (da oggi fino al 3 marzo) la giornata di apertura e’ dedicata al Quad-Processor ideato
dal produttore di cellulari cinese Huawei, la sudcoreana LG e la taiwanese HTC.

“Abbiamo raccolto le richieste degli utenti per quanto riguarda gli smartphone: velocita’, batteria che dura piu’ a lungo, elevate capacita’ di suono e immagine e dispositivo compatto e leggero” ha assicurato Yu. Il processore in questione permette di raddoppiare la potenza dello smartphone, e sara’ disponibile sul mercato a partire dal mese di aprile.

Leggi Più

img

Beauty contest, cresce la tensione

Mentre i tre mesi di “congelamento” del beauty contest sono prossimi alla fine, in seno al governo cresce la tensione in merito alla decisione spettante al ministro Corrado Passera, stretto tra la “voglia” di fare cio’ che sarebbe normale (vendere i cinque multiplex e relative frequenze in un’asta pubblica) oppure regalarle a Rai, Mediaset e […]

img

Digitale terrestre, problemi in Puglia

Il passaggio al digitale terrestre non e’ mai filato liscio come l’olio in nessuna Regione fin qui interessata all’avvenimento. Non fa eccezione alla Puglia, come ha sottolineato l direttore del Corecom Puglia Mimmo Giotta sentito dalla Gazzetta del Mezzogiorno. “Sul versante dell’assistenza del numero verde 800 022 000 del Ministero dello Sviluppo economico dai nostri […]

img

Antitrust, Almunia: “Nessuna fretta su Google”

“Non ci siamo ancora. E’ un caso difficile. Non abbiamo fretta. La stiamo prendendo molto seriamente” ha dichiarato il commissario europeo alla concorrenza Joaquin Almunia sull’inchiesta dell’Antitrust che vede coinvolta Google. Il procedimento e’ iniziato nel novembre 2011 dopo le accuse rivolte a Mountain View da alcune aziende concorrenti, tra cui Microsoft, le quali hanno […]