Smartphone low-cost, Microsoft alla conquista della Cina

Windows Phone

“Microsoft alla conquista della Cina. La societa’ di Redmond e’ decisa a conquistare l’enorme mercato asiatico ma per farcela dovra’ lavorare davvero sodo: al momento Android detiene una market share del 70% mentre Apple con il suo iPhone e’ al 12% – spiega Pianeta Tech –

Per riuscire nell’incredibile impresa, Microsoft ha deciso di puntare tutto (o quasi) sul prezzo, con la produzione di modelli low cost che costino l’equivalente di 160 euro. Windows Phone ha fatto il suo debutto in Cina solo qualche giorno fa.

Sull’onda dell’emozione, i vertici Microsoft che si occupano del mercato cinese hanno chiarito da subito l’obiettivo: diventare la prima piattaforma mobile del paese”.

Leggi Più

img

Digitale terrestre, frequenze all’asta entro quattro mesi

Il governo ha definitivamente annullato il beauty contest per l’assegnazione di sei multiplex e relative frequenze del digitale terrestre, approvando l’emendamento proposto dal ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera al decreto sulle Semplificazioni fiscali. La legge prevede la separazione tra gli operatori di rete e i fornitori di contenuti con obbligo per chi acquistera’ le […]

img

Digitale terrestre, la mattanza delle televisioni locali

Chi ha pensato che l’arrivo del digitale terrestre (l’Italia completera’ lo switch-off entro il 30 giugno) avrebbe allargato l’offerta e dato spazio anche alle piccole emittenti rimarra’ deluso. Le televisioni locali, espropriate anche di alcune frequenze, stanno incontrando un’infinita’ di ostacoli sulla loro strada, come sottolinea Luca Montrone, presidente di Telenorba,storica emittente del Centro e […]

img

Digitale terrestre, consigli pratici per lo switch-off

Da oggi fino al prossimo 30 giugno gran parte del Mezzogiorno sara’ interessata dallo switch-off, il passaggio definitivo al segnale digitale terrestre. Di seguito riportiamo alcuni consigli utili per i giorni a venire: 1)Prima di acquistare il decoder per la ricezione del segnale occorre verificare i propri apparati  di ricezione televisiva. 2) Informarsi prima di […]