Pubblicita’ ingannevole, Apple risarcisce utenti australiani

Apple

“La Corte federale australiana ha accettato la proposta con cui Apple si e’ impegnata a chiarire tempestivamente la sua pubblicita’ relativa ad “iPad con wifi+4g” e a offrire un eventuale rimborso agli utenti insoddisfatti a causa di una pubblicita’ considerata “ingannevole” – scrive La Repubblica –

Entro il 5 aprile Apple si e’ impegnata a chiarire nei messaggi pubblicitari che il nuovo iPad “supporta reti cellulari molto veloci, ma non e’ compatibile con l’attuale rete Lte 4g australiana e con quella Wimax”.

Leggi PiĆ¹

img

A Firenze i “dissidenti digitali”

Il 18 e 19 giugno si terra’ a Firenze presso l’ex carcere de ‘Le Murate’, il corso di specializzazione su ”Human Rights and Social Media: Can Smart Dissidents Create Change?”, promosso dal Robert F. Kennedy Center for Justice and Human Rights, in collaborazione con il Comune di Firenze e l’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in […]

img

Switch-off in Calabria, tour di Adiconsum

Dal 22 maggio al 30 giugno la Calabria sara’ una delle Regioni del Sud Italia a completare lo switch-off, il passaggio definitivo al segnale digitale terrestre. Per aiutare la popolazione a capire come muoversi, informandola su costi, tempi e novita’, l’associazione Adiconsum ha organizzato un tour esplicativo per le citta’ della regione. Di seguito gli […]

img

Digitale terrestre “punto di non ritorno per le tv locali”

Tra gli scettici riguardo la televisione digitale terrestre c’e’ Rocco Palese, capogruppo del Pdl (Popolo della Liberta’) alla Regione Puglia. “Nei giorni scorsi il presidente del consiglio Introna ha sollecitato un tavolo nazionale per affrontare la questione del numero dei canali e dei cosiddetti Mua disposizione delle emittenti pugliesi, ma a quanto pare la questione […]