Social e regali

Social gift

“Il primo in assoluto e’ stato Wrapp, un servizio in grado di offrire agli utenti di Facebook promozioni e carte regalo per i migliori brand in Svezia e nel Regno Unito. Il tentativo di contrastare Wrapp nel campo dei social gift spetta a DropGift, servizio analogo ma già attivo nei principali paesi del mondo e da oggi anche in Italia – spiega La Stampa –

Il funzionamento e’ simile a Wrapp ma con delle novita’. Tra queste la forte connotazione “virale” del servizio: un amico acquista la giftcard e invita gli amici a contribuire al regalo, mettendo in moto una vera e propria colletta”.

Leggi Più

img

Digitale terrestre, frequenze all’asta entro quattro mesi

Il governo ha definitivamente annullato il beauty contest per l’assegnazione di sei multiplex e relative frequenze del digitale terrestre, approvando l’emendamento proposto dal ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera al decreto sulle Semplificazioni fiscali. La legge prevede la separazione tra gli operatori di rete e i fornitori di contenuti con obbligo per chi acquistera’ le […]

img

Internet, una e-mail di lavoro su sette riguarda pettegolezzi

Ogni giorno un lavoratore di un’azienda invia circa 112 email, il 15 per cento delle quali riguarda pettegolezzi. Lo sostiene uno studio della prestigiosa Georgia Tech negli Stati Uniti. Un fenomeno che sarebbe presente a tutti i livelli delle gerarchie aziendali, dagli impiegati di base ai top manager. “Il gossip riceve spesso una cattiva pubblicita’, […]

img

La lobby di Google

“I suoi investimenti hanno superato quelli delle banche piu’ potenti, dei signori del tabacco, dei vari competitor nel mercato IT. Il gigante Google ha speso qualcosa come 5,3 milioni di dollari in attivita’ di lobbying a Washington – evidenzia Punto Informatico – Un vero e proprio record per l’azienda di Mountain View, anche perche’ stabilito […]