I ritardi della banda larga? Ci costano decine di miliardi di euro

Banda larga

“Il ritardo nello sviluppo della banda larga costa all’Italia tra l’1 e l’1,5% del Pil – ha detto Corrado Calabro’, presidente dell’Agcom – e senza infrastrutture tecnologiche i sistemi economici avanzati finiscono su binari morti e se ne mostrano consapevoli i tre Ministri che costituiscono la Cabina di regia per l’Agenda digitale.

I provvedimenti dell’Autorita’ sulla terminazione mobile hanno determinato un potenziale risparmio per i consumatori di circa 4,5 miliardi di euro tra il 2005 e il 2011, mentre la diminuzione dei prezzi finali del settore e’ stata di oltre il 33% negli ultimi quindici anni a fronte di un aumento del 31% dell’indice generale dei prezzi”.

Leggi Più

img

Calabria, portale informativo sul digitale

La Regione Calabria, in vista del passaggio al digitale terrestre, che avverra’ dal 4 al 15 giugno prossimo, ha predisposto un portale tematico per pubblicare le informazioni istituzionali ai cittadini relative al passaggio al digitale terrestre. Il portale – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – e’ raggiungibile al seguente link: www.regione.calabria.it/digitaleterrestrex. Si […]

img

Digitale terrestre, nuovo regalo a Mediaset?

“Compare all’orizzonte un regalo inaspettato dal governo per Mediaset: un’ottima frequenza quasi gratis, che finora e’ stata utilizzabile solo per la tv su cellulare e che presto servira’ anche per il digitale terrestre – scrive La Repubblica – E’ lo scenario che si sta preparando per via del nuovo codice delle Comunicazioni, approvato dal governo […]

img

Digitale terrestre, risolvere problemi di sintonizzazione

In tutta Italia si moltiplicano le segnalazioni di problemi legati alla sintonizzazione del digitale terrestre. Ecco alcuni consigli da seguire in caso di manifestazione del disagio: controllate che i cavi dell’antenna e quelli SCART siano collegati al vostro televisore, oppure al decoder. Ricercare periodicamente i canali che non si ricevono, visto che la transizione al […]