“Google non viola regole della concorrenza”

Google

“Google non viola le regole della concorrenza ma offre semplicemente, alle ricerche degli internauti, le risposte migliori, perche’ la ricerca e’ volta per gli utenti, non per i siti. Il motore di ricerca e’ passato dal modello di una risposta in “dieci link blu” a quello delle “migliori risposte per l’utente. Il che implica la selezione delle piu’ complete risposte possibili.

Per questo motivo nei risultati del motore di ricerca compaiono anche i link per l’acquisto dei prodotti ai quali sembra interessato l’utente”. Lo ha dichiarato Julia Holtz, senior competition counsel di Google, durante il convegno ‘Antitrust fra diritto nazionale e diritto dell’Unione Europea’, organizzato a Treviso dallo studio legale Rucellai Raffaelli.

Leggi Più

img

Liguria, i problemi del digitale terrestre

Migliaia di liguri hanno perso Italia-Inghilterra in televisione a causa della mancanza di segnale del digitale terrestre. E mentre in Rete divampano le polemiche e i cittadini preparano una class action, un esperto spiega a Genova 24 il perche’ dei problemi di ricezione. “La Rai sta incontrando grossi problemi per la pianificazione dei segnali nel […]

img

Paramount, canale cinema gratuito

Paramount Pictures lancera’ in Italia un nuovo canale TV gratuito entro fine anno dedicato alla programmazione di film. Non e’ ancora certo quando e, soprattutto, dove. Sul digitale terrestre o sul satellite? “Si tratta di calcolare come destinare i diritti di prima e seconda visione e risolvere una marea di altri cavilli burocratici – ha […]

img

Yahoo annuncia taglio 2mila posti di lavoro

“Yahoo! ha annunciato oggi il taglio di duemila posti, pari al 14% della forza lavoro, per ridurre i costi di 375 milioni di dollari l’anno e rendere la compagnia ”piu’ piccola, piu’ agile e piu’ profittevole” – scrive l’Asca – In un comunicato, il presidente esecutivo Scott Thompson sostiene che Yahoo! sta ”intensificando gli sforzi […]